• modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/1.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/2.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/3.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/4.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/5.jpg

Advertising

ROUTE 048°

PESCARA - PRIMOSTEN

26 & 27 MAGGIO 2017

clicca per il Bando di Regata


NAVIGA CON NOI!

Cerca nel sito

LOTTA DURA.....
Martedì 21 Aprile 2009 15:23
Davide Consorte e Mario De Matteo su “Courrier de l’Odet" ancora secondi assoluti al passaggio della boa di Lipari  ( primi assoluti fra i 40 piedi), con solo dodici minuti sul Pogo 40 “Elsa” della coppia francese Yann Del Place e Joel Villacampa in rimonta durissima. Hanno raggiunto e superato l'Open 40  di Matteo Miceli (terzo al passaggio di ventotene)

 

Andrea Mura e Guido Maisto proseguono la loro corsa verso il traguardo di Riva di Traiano e verso una probabile terza vittoria. I due skipper infatti hanno al loro attivo già due successi nella Roma per 2 (nel 2006 e nel 2008). “Vento di Sardegna” ha passato, primo di tutta la flotta, questa mattina alle ore 6.50 il passaggio volante dell’isola di Lipari e sta ora facendo rotta verso Ventotene e poi verso il traguardo di Riva di Traiano. Le condizioni meteo sono sempre caratterizzate da pioggia intensa, ma il vento che aveva scarseggiato finora ha cominciato a soffiare intensamente, tanto che a Lipari nel pomeriggio è arrivato fino a 24/25 nodi, proprio quando ha cominciato a transitare il resto della flotta. Secondo a Lipari nella Roma per 2 è stato il Pogo 40 “Courrier de l’Odet”, timonato da Davide Consorte e Mario De Matteo, che è passato alle ore 13.08. Solo 12 minuti dopo è stata la volta dell’altro Pogo 40 “Elsa” della coppia francese Yann Del Place e Joel Villacampa. Alle ore 14.00, infine, è passato l’Este 40 di Matteo Miceli e Tullio Picciolini. Nella Roma per Tutti, si è assistito, proprio in prossimità del passaggio di Lipari, ad un bel duello in mare fra “Ikarus” di Massimo D’Alema e il 40’ “Aki Sports Three” di Andrea Bonini. A spuntarla, almeno per il momento e con un piccolo vantaggio di soli 2 minuti, è stata la barca di Bonini che è passata alle ore 14.24. Il resto della flotta sta navigando verso Lipari dove è atteso in serata e nella notte.

home home Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Aprile 2009 10:26
 

In collaborazione con...

Guardia Costiera di PescaraPorto Turistico Marina di PescaraFederazione Italiana Vela